Nascono i “Tavoli di Confronto” CEI: il primo è dedicato all’E-Mobility

Il CEI ha recentemente istituito una nuova modalità di collaborazione tra esperti, che si va ad affiancare a Comitati e SottoComitati Tecnici: il Tavolo di Confronto (TdC).

In un’ottica di sistema, il Tavolo di Confronto CEI ha lo scopo di facilitare lo scambio di informazioni tra i diversi soggetti al fine di identificare le esigenze di standardizzazione di uno specifico settore.

Il TdC – che non ha compiti di sviluppo normativo – avrà un collegamento diretto con i Comitati Tecnici preposti allo sviluppo delle norme, gli Enti di normazione internazionali (IEC e CENELEC), le Istituzioni e le principali Associazioni del settore.

Al Tavolo partecipano esperti designati dai Soci CEI, rappresentanti dei diversi Comitati Tecnici, delle Istituzioni e delle Associazioni.

Il primo Tavolo di Confronto creato all’interno del CEI è il TdC “E-Mobility” che avrà l’obiettivo di coordinare i diversi attori intorno al tema della mobilità elettrica al fine di identificare le diverse necessità in chiave normativa.

Maggiori informazioni alla pagina Comunicati Stampa.

By | 2021-02-03T02:31:00+01:00 3 Febbraio, 2021|NEWS|Commenti disabilitati su Nascono i “Tavoli di Confronto” CEI: il primo è dedicato all’E-Mobility